fbpx

Se non puoi misurarlo non puoi migliorarlo

da | Luglio 16, 2019 | Blog, Marketing

In Tecnostudi siamo davvero fanatici delle misurazioni di performance, perché crediamo fortemente nel principio che si può migliorare solo ciò che si è misurato. E soprattutto, si può migliorare solo avendo pianificato nei minimi dettagli degli obiettivi quantitativi, oltre che qualitativi.

Per spiegarci meglio: “avere più visibilità” e “ottenere più fan sulla pagina Facebook” non sono obiettivi correttamente settati da un punto di vista quantitativo. Ma, nonostante le apparenze, anche “avere 10.000 fan in più” potrebbe non essere un obiettivo corretto: qual è lo scopo finale di quei 10.000 fan in più? Aumentare le vanity metrics per essere più autorevoli? Oppure avere una fanbase più ampia a cui proporre le proprie sponsorizzate?

La comunicazione è anche misurazione

Non è sempre facile far comprendere all’imprenditore le motivazioni di questa nostra volontà di coinvolgerlo nel definire gli obiettivi e nell’esporgli i risultati delle nostre misurazioni. Purtroppo, infatti, è ancora credenza comune che la comunicazione sia solo la parte divertente e creativa del marketing. E che se è normale in fase di definizione di un nuovo prodotto o di un prezzo di vendita fare considerazioni strettamente interconnesse con l’area finanziaria dell’azienda, quando invece si parla di comunicazione molto di questo rigore non sia più necessario.

Inserire, invece, le attività di comunicazione in un flusso che coinvolge le vendite, le considerazioni sui margini e sulla produzione e le attività di marketing nel loro complesso, è fondamentale per scoprire eventuali sacche di inefficienza, per ottimizzare i processi nel loro complesso e per trarre considerazioni strategiche importantissime per tutto il business, non solo per la prossima campagna su Facebook.

Impostare metriche e misurazioni per ogni flusso è un’attività che costa molto tempo per essere implementata? Vero, ma come diceva Abramo Lincoln, “Datemi sei ore per abbattere un albero e impiegherò le prime quattro per affilare l’ascia.”

Articoli Recenti

Bologna

Via Ferrarese 65, 40128
+39 051 352666

P.IVA e C.F. IT02141330379
R.E.A. BO 253189
Capitale sociale € 10.400 i.v.
PEC: tecnostudi@pec.it
EMAIL: tecnostudi@mptstudi.com

 

 

 

Pin It on Pinterest

Share This