fbpx

Google trends 2018: curiosità e interessi degli italiani visti con gli occhi di Google

da | Febbraio 8, 2019 | Blog, Digital

Come ogni anno, a fine dicembre il Team di Google ha reso noti i trend di ricerca del 2018. Un bilancio che rivela molto di quello che siamo, di quali sono i nostri interessi e di ciò che non sappiamo e vorremmo sapere. Ma quali sono dunque le parole e i personaggi più in voga nell’anno appena trascorso? Quali gli eventi che hanno maggiormente catturato la nostra attenzione? Quali le curiosità che ci hanno spinto a trovare risposte nell’immenso archivio di Big G?

Scopriamolo insieme… con una premessa doverosa: non si tratta dei termini che hanno fatto registrare il maggior numero di ricerche in assoluto, ma che hanno registrato il maggior incremento nelle ricerche rispetto all’anno precedente. Si tratta di quelle parole, argomenti o personaggi, quindi, che hanno all’improvviso attirato la nostra attenzione tanto da portarci ad approfondire su Google e creare un “picco” di ricerche.

Le parole e i personaggi più popolari

Nell’anno dei mondiali, e nonostante l’esclusione dell’Italia dalla competizione, il calcio resta il padrone indiscusso delle ricerche nel 2018. “Mondiali” è, infatti, al primo posto nella top ten delle parole più di tendenza dell’anno e tra i personaggi troviamo Cristiano Ronaldo al secondo posto e Davide Astori al quinto.

Tra i personaggi che più hanno attirato la nostra attenzione troviamo altri nomi illustri spesso legati a una morte inaspettata o controversa: Sergio Marchionne, Fabrizio Frizzi, Avicii sono rispettivamente al primo, terzo e quarto posto nella classifica dei personaggi.

In top ten, anche Meghan Markle, prorompente neo moglie del principe Harry.

Gli eventi più rilevanti del 2018

Come dicevamo tra gli eventi di tendenza del 2018, al primo posto troviamo i Mondiali a seguire le elezioni del 4 marzo e un evergreen come il festival di Sanremo. La tragedia del ponte Morandi è al quarto posto seguita da altri importanti eventi sportivi come il Giro d’Italia, le Olimpiadi invernali, la Champions League.

Dai trend 2018 viene dunque fuori un popolo di sportivi, con uno sguardo alla politica e alla cronaca, ma anche con il naso all’insù: anche l’eclissi del 27 luglio è, infatti, in top ten!

Ma cosa chiedono gli italiani a Big G?

Sicuramente questa è la parte più interessante dei trend: di cosa si interessano gli italiani, cosa non sanno fare, quali sono le parole di cui non conoscono il significato?

In ordine di classifica, nel 2018 abbiamo chiesto a Google cosa significa sessista, ipovedente, LOL, filantropo, scopofobia. Vogliamo sapere come fare il backup, i pancake, lo screenshot, lo slime o una tesina. Vogliamo conoscere perché si festeggia l’8 marzo, perché i giocatori hanno un segno rosso in faccia, perché J-Ax e Fedez hanno litigato, perché Ilary Blasy ha la parrucca o perché Asia Argento non conduce più X Factor. Un mix di gossip, cucina e tecnologia dunque…

E le ricette? Qui si rimane sui grandi classici: il primo posto in classifica lo ottiene la pastiera napoletana, seguita dal tiramisu e dalla carbonara.

Uno sguardo alle tendenze globali

E nel mondo cosa è successo? Cambiano le classifiche, ma sui grandi topic tutto il mondo è paese. Al primo posto troviamo ancora la World Cup, seguita tra le news dall’uragano Florence che nel settembre 2018 si è abbattuto sugli stati orientali degli Stati Uniti, dal Mega Millions (una delle due lotterie statunitensi) e dal Royal Wedding: il matrimonio dell’anno ha quindi tenuto banco non solo in Italia!

E tra i personaggi emergenti ancora morti illustri: Avicii, Mac Miller, Stan Lee e poi sempre lei, Meghan Markle, che conquista la top ten dei personaggi emergenti 2018 a livello globale.

Se vi siete incuriositi e volete spulciare tutti i trends 2018 ecco qui “Un anno di ricerche 2018”.

Trends 2018

Articoli Recenti

Bologna

Via Ferrarese 65, 40128
+39 051 352666

P.IVA e C.F. IT02141330379
R.E.A. BO 253189
Capitale sociale € 10.400 i.v.
PEC: tecnostudi@pec.it
EMAIL: tecnostudi@mptstudi.com

 

 

 

Pin It on Pinterest

Share This