fbpx

Blog

Perché abbiamo deciso di aprire un blog aziendale? Ci sono molte agenzie che lo fanno e molti blog gestiti ottimamente su argomenti relativi a marketing e comunicazione: cosa possiamo avere da dire in più rispetto a tutti questi professionisti? Cosa possiamo dire di nuovo ed originale?

Ci siamo risposti che l’unico modo per aggiungere qualcosa alle conversazioni quotidiane su questi argomenti è essere noi stessi. Non ci interessa essere autoreferenziali e descrivervi punto punto i nostri lavori, ma parlarvi della filosofia e dell’approccio che sta ogni giorno a monte del nostro modo di lavorare.
Pensiamo che un blog sia uno splendido modo per entrare in contatto con il nostro pubblico, con il quale scambiare opinioni ed expertise, al quale poter in alcuni casi essere d’aiuto e in altri trarre insegnamenti da esso.
 

Vogliamo condividere con la nostra vision del mondo della comunicazione, la meravigliosa avventura che intraprendiamo ogni giorno al suo interno. Vi parleremo di quelli che per noi sono i capisaldi del corretto modo di fare comunicazione e di essere professionisti, di quello che per noi è importante ed efficace ogni giorno.

Vi daremo il nostro punto di vista, ma saremmo molto felici di conoscere il vostro!

Le testimonianze nei materiali di marketing: ciò che gli altri dicono di te conta più di quello che tu dici di te stesso

Sono consapevole che l’argomento di questo articolo potrebbe generare controversia, ma solo se non lo interpreti nell’ottica del marketing applicato al tuo business, quindi dal punto di vista delle testimonianze. Infatti, il celebre aforisma di Seneca “Impara a piacere a te stesso. Quello che tu pensi di te stesso è molto più importante di quello che gli altri pensano di te” … quando si trasporta nella realtà della comunicazione aziendale non è più così vero. Purtroppo, in una società intasata di messaggi pubblicitari, la diffidenza dei consumatori ha raggiunto livelli che erano...

Leggi tutto

Scommetti sul lancio di una moneta e scopri come risponderanno i tuoi clienti: il bias Clustering Illusion

Tecnostudi clustering illusion

Il semplice lancio di una moneta può illustrare come le persone reagiscono in presenza di circostanze casuali, interpretandole invece come eventi ricorrenti? E, soprattutto, comprendere questo fine meccanismo psicologico può aiutarti nelle tue attività di marketing? La risposta è SÌ ad entrambe le domande: tutta colpa (o merito) del bias Clustering Illusion, che agisce secondo un peculiare meccanismo. Nelle prossime righe ti spiegherò esattamente quale. Immaginiamo di vedere qualcuno che lancia in aria una moneta, sapendo che non è contraffatta e che non stiamo assistendo ad un gioco di...

Leggi tutto

Il nuovo storytelling: i trucchi di Netflix applicati al tuo marketing

Sembra ormai provato che la nostra soglia di attenzione si attesti sotto gli 8 secondi, un lasso di tempo inferiore addirittura a quello dei pesci rossi. Una teoria che ha scatenato diverse polemiche. A prescindere dalla sua validità, qualcosa nel nostro modo di interfacciarci con il mondo esterno è innegabilmente cambiato. Questo cambiamento, però, non riguarda il nostro cervello, quanto il numero e l’intensità degli stimoli esterni a cui esso è sottoposto. Ed ecco che entra in gioco lo storytelling. Come ho già avuto modo di sottolineare più volte, viviamo in una società che usa...

Leggi tutto

Il principio di reciprocità: la leva psicologica in grado di trasformare utenti distratti in clienti potenziali

principio di reciprocità scambio regali

Un semplice invito, un piccolo regalo, un aiuto inaspettato, o anche solo mezz’ora del tempo che una persona ti dedica spontaneamente. Ti sei mai fermato a riflettere su quale reazione spontanea tali situazioni innescano nella tua mente? La psicologia sociale ha una risposta inequivocabile: il “principio di reciprocità”. In pratica, tutti i gesti “gratuiti” fanno scattare nell’essere umano l’impulso di contraccambiare, in qualche modo, la gentilezza ricevuta. La regola del contraccambio nella società Il principio di reciprocità – ovvero la regola del contraccambio – è uno degli stimoli...

Leggi tutto

Bologna

 

Via San Donato 169, 40127
+39 051 352666

P.IVA e C.F. IT02141330379
R.E.A. BO 253189
Capitale sociale € 10.400 i.v.
PEC: tecnostudi@pec.it
EMAIL: tecnostudi@mptstudi.com

 

 

 

 

Pin It on Pinterest